L'antica tecnica giapponese per proteggere il legno

L'antica tecnica giapponese per proteggere il legno

Verniciare B-BOX è probabilmente una delle prime operazioni fondamentali in cui si deve imbattere il novello apicoltore. Questa fase é fondamentale, siccome il sole e le varie condizioni meteorologiche possono danneggiare il legno.

In Giappone si utilizza una particolare tecnica, chiamata "Shou sugi ban", letteralmente “tavola di legno bruciata” . Si tratta di una tecnica molto antica, non tossica, ma ecologica. L'obiettivo é quello di rendere più durevoli le superfici di legno per l’esposizione all’esterno, infatti il legno avrà una resistenza molto longeva sfruttando questa tecnica.

Per poterla realizzare si deve:

  • Bruciare la superficie con il cannellino a gas finché non diventa nero, di modo da chiudere i pori del legno;
  • Raffreddare il legno con un getto d'acqua e bloccare la combustione;
  • Pulire la superficie con un panno e spazzolare per rimuovere tutti i residui di bruciatura;
  • Passare un olio naturale oppure una vernice trasparente protettiva. I migliori, per affinità biologica, resa estetica, assorbimento – sono gli oli di origine naturale (olio di lino, tung).

 

Questa tecnica era molto sfruttata fino a qualche decennio fa, ma è stata in seguito soppiantata dai trattamenti chimici e dalle resine. Negli ultimi anni è, peròritornata di moda, proprio in virtù del fatto che si tratta di una tecnica tutta naturale, in quanto il processo di carbonizzazione altera la superficie delle tavole e ne aumenta considerevolmente le caratteristiche di durabilità, senza modificare la struttura interna.

Il vantaggio del Shou Sugi Ban è quello di migliorare alcune caratteristiche del legno, senza l'ausilio di alcun tipo di trattamento chimico. Infatti, la carbonizzazione diminuisce l’umidità e chiude i pori del legno, rendendo la superficie resistente a fonti di calore, acqua e umidità, parassiti e insetti e raggi UV.

A seconda della tipologia di legno utilizzata, infatti, le assi possono durare mediamente 50-80 anni senza necessità di alcuna manutenzione, mentre un trattamento periodico (ogni 10-15 anni) a base di olio ne prolunga la durata fino a 100 anni!

La tecnica Shou Sugi Ban è molto semplice ed economica da realizzare. Puoi farlo anche tu con gli strumenti presentati in questo articolo!

contattaci
Via Galilei 2 Faenza
0546 042021[email protected]
connettiti con noi


siamo sempre desiderosi di connetterci con coloro che condividono il nostro obiettivo di rendere la sostenibilità una consuetudine!
ACME21 S.R.L. P.IVA 02574730392 FAENZA (RA) GALILEI 2 CAP 48018 – REA: RA – 213977 – CAP SOC. 50.300 INTERAMENTE VERSATO